Silvia Blasi

Portavoce Movimento 5 Stelle Lazio

Acqua pubblica: un altro piccolo passo avanti

19-04-302BAcqua2Bpubblica2Bun2527altro2Bpiccolo2Bpasso2Bavanti.jpg

 
Con l’approvazione di un nostro ordine del giorno in Consiglio regionale, il 29 aprile scorso, il “Forum italiano dei movimenti per l’acqua”, costituito dai vari Comitati per l’Acqua pubblica, verrà coinvolto nel tavolo tecnico dell’assessorato per la governance e l’individuazione dei nuovi Ambiti di bacino idrografici, in base alla legge n.5/2014.
L’ODG inoltre prevede che venga tenuto debito conto della proposta dello stesso Forum in merito all’individuazione dei nuovi ambiti di bacino idrografici.
Ci tengo a sottolineare un principio che ritengo fondamentale: un tema delicato e vitale  come quello della gestione dell’acqua pubblica e degli ambiti di bacino idrografici dovrebbe vedere sempre il coinvolgimento dei comitati per l’acqua pubblica; è infatti proprio il costante e perseverante impegno del Forum che ha permesso di giungere all’approvazione della legge 5/2014 trasformando l’iniziativa popolare in un provvedimento concreto approvato all’unanimità e attualmente in vigore nella nostra Regione.
Ci aspettiamo quindi che la Giunta Zingaretti oltre ad applicare una legge che essa stessa ha approvato, il che dovrebbe essere una ovvietà, provveda a rispettare l’atto passato in Consiglio, e al contempo, faccia in modo che lo stesso valga anche per il Direttore Regionale Risorse Idriche e Difesa del Suolo che dovrà individuare i bacini idrografici naturali presenti sul territorio regionale proprio come previsto dalla legge 5.
Allegati: